giovedì 3 maggio 2012

Filetti di gallinella saporiti e recensioni di luoghi del gusto

@http://lacasadi-artu.blogspot.it/

Che bello, siamo già oltre metà settimana, il tempo sembra migliorato rispetto ai giorni precedenti, c'è solo ancora un pò di foschia all'orizzonte, ma se tutto va bene per il week end contiamo di iniziare ad allestire il cortile per l'estate: sedie, tavolini, ombrellone, gazebo e finalmente i fiori!!!!

Come vi avevo promesso ieri vi svelo tre posticini carinissimi da "degustare" in quel di Aosta:

Trattoria Aldente : si trova in una traversa della via principale del passeggio di Aosta. E' ben visibile, nella bella stagione la noterete perchè ci sono alcuni tavolini posizionati all'aperto. Riconoscibilissima per le tovaglie a quadretti che fanno molto trattoria. Il menù è vario, si può scegliere tra quello tipico valdostano a prezzo fisso, o il menù di stagione (in questi giorni era dedicato all'asparago) o semplicemente scegliendo alla carta. Si possono ordinare anche vini al bicchiere, e la trovo una cosa interessante. Una menzione d'onore al carrello dei formaggi, viene servita un tour di assaggi meraviglioso (con tanto di spiegazione delle varie qualità). Ottime le crespelle alla valdostana. Il servizio è curato, il personale molto gentile e sorridente....che di questi tempi non guasta! Prezzo intorno ai 40 euro per due persone, il caffè è stato offerto dalla casa!

La vineria di via Trottechien 17, in un vicoletto, attenzione un peccato farsela sfuggire. Un buon bicchiere di Gamay valdostano per me e una birra artiginale Del Gran san Bernardo per il marito, e un piattino di stuzzichini. L'ambiente è moderno e curato, luce soffusa, quadri alle pareti molto particolari, e soprattutto ci sono serate dedicate alla musica, dove si può degustare con un minimo sovrapprezzo di solo 1 euro...Prezzo intorno ai 7-8 euro per due persone.

Osteria dell'oca situata in una corte, accessibile da un voltino, nel centro storico. E' consigliabile prenotare, perchè i tavoli sono sempre pieni! Il locale è carino, come si immagina dal nome l'oca è la padrona indiscussa, statuette, addobbi, quadretti, oche ovunque....ed anche nel menù sono presenti diversi piatti dove l'oca è l'ingrediente principale. Tris di antipasto d'oca davvero ottimo, come la carne salada de Bosses. Lo stinco al forno era superlativo e morbidissimo, mentre la zuppa alla valpellinenze era forse un poco troppo liquida, rispetto ad altre che ho avuto il piacere di assaporare...ma ottima comunque! Presente anche qui un menu valdostano. Vi perderete in una varietà infinita di torte davvero valida. Varia la cantina dei vini. Prezzo intorno ai 60 euro per due persone.



Ed ora passiamo ad una ricetta velocissima, per non farvi perdere altro tempo qui a leggermi...

Filetti di gallinella (*)
Ingredienti
6 filetti di gallinella (una confezione già pulita)
olio evo delicato
farina di riso
due o tre cucchiaiate di ottima Bruschetta di carciofi e ciliegino Agromonte

Procedimento
Infarinare i filetti con la farina di riso.
Versare un filo d'olio in padella e cuocere per qualche minuto per lato, avendo cura di aggiungere un pò di brodo di pesce (se lo avete) o vegetale.
Aggiungere due o tre cucchiate di Bruschetta di carciofi e ciliegino. Servire caldissimi.

Accompagnare se vi piace con una insalata di carciofi crudi.

Veloce, sano e gluten free (se usate le farine di riso consigliate!)


Filetti di gallinella saporiti
Io abitualmente non aggiungo mai sale alle preparazioni di pesce, adoro sentire il sapore e la sua sapidità naturale.


(*) La gallinella è un pesce della famiglia delle Triglidae, vive nell'Atlantico ed anche nel Mediterraneo. La carne è bianca e molto tenera.


Ps. Il nostro appuntamento settimanale con la cucina regionale verrà posticipato al Lunedì mattina alle ore 9 in punto....così ci adeguiamo alla nuova stagione, nel week tutti fuori a godersi l'estate....ok????

26 commenti:

  1. Buona la galinellaaaa.. L'ho sempre mangiata al forno con pomodorini.. ed invece la tua è un'ottima idea! baci e buona giornata!!!! .-)

    RispondiElimina
  2. Artù ma lo sai che i carciofi crudi non li ho mai mangiati?????mi devo lanciare assolutamente!!!!per accompagnare i tuoi deliziosi filetti, ovviamente!!!!!Mi piaceeeee questa ricetta e la gallinella è tra i pesci più buoni e leggeri che ci siano!Per le recensioni mi sembrano ottime....sai una cosa?mi lancio alla Vineria io..(chissà perchè, v(ino)ero???????????:-DDDDDD

    RispondiElimina
  3. se capitiamo da quelle parti i tuoi consigli ci torneranno utili, leggerti è sempre un piacere,a presto

    RispondiElimina
  4. Buonissimo come pesce delicato ottima la ricetta ed in questi periodo si trovano.Buona giornata

    RispondiElimina
  5. Ho comprato proprio oggi dei bellissimi filetti di gallinella e ora so come prepararli. Mi segno le tue recensioni, non si Sto arrivando! Mai che ci scappa un giretto in zona. Baci!

    RispondiElimina
  6. grazie per le utilissime informazioni e i tuoi filetti di gallinella sono veramente gustosi, li proverò! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  7. ciao carissima, anche tu ad Aosta vai di pesce congelato????
    Da noi il pesce fresco è un vero lusso e spesso ci rinuncio se pur mi piaccia tantissimo.
    Davvero gustoso il tuo piatto.
    baci sabina

    RispondiElimina
  8. complimenti per le tre recensioni che hai fatto,ma sopratutto ti faccio i complimenti per il tuo piatto di pesce che deve essere veramente gustoso!speriamo che il tempo tenga,sono stufa di acqua!

    RispondiElimina
  9. E brava...ti ho fatto venir voglia di tirar fuori tutta l'attrezzatura da giardino eh???
    A furia di sentir me che ormai vivo all'aperto .... ;)
    Grazie per questa guida enogastonimica..potrebbe tornarmi utile ! E vogliamo parlare della tua ricettina ?? 3 argomenti trattati in questo post e il mio voto è 10+ per tutti e tre ! Promossa !
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. Ciao tesoro e che splendida ricetta veloce e gustosa...quella che ci vuole adesso anche per riprendere un pochino le forme...speriamo!!!!!
    Grazie per le informazioni utili....Un bacione e godiamoci finalmente la bella stagione!!!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  11. ciao cara!!! non ho mai fatto la gallinella perche' non conoscevo nessuna ricettina:-) la tua sembra ottima! io verrei ad Aosta ho bisogno di ferie!!!! grazie per le dritte;-) un bacione

    RispondiElimina
  12. puntuale epreciso come sempre! Bravo.

    RispondiElimina
  13. mi sto chiedendo se hoi mai preparato la gallinella ma mi sa di no, la tua ricetta è comunque molto ma molto gustosa. Un bacione

    RispondiElimina
  14. @ Claudia: ottima idea anche la tua!
    @ yrma : devono essere piccoli e teneri...sentirai che bontà!
    @ due amiche: grazieeee
    @ Edvige: grazie cara
    @ babi: grazie a te!
    @ Silvia: grazie anche a te!

    RispondiElimina
  15. meravigliso davvero raffinato

    RispondiElimina
  16. Le recensioni, molto ben scritte, sono davvero utili, sono stata ad Aosta (anni fa a dire il vero) ma non conoscevo questi posti, me li segno per la prossima volta, Adoro i carciofi crudi in insalata!!!
    Buon we anche a Te

    RispondiElimina
  17. ottima ricetta!!!complimenti...buona giornata!!!e vedraici sarà bel tempo sicuramente!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao Artù! Di solito utilizzo la gallinella per il fumetto, ma proverò sicuramente questa tua proposta!
    Buon fine settimana! ciao

    RispondiElimina
  19. @sabina: ad aosta ci vado quando sono in montagna, ma anche qui in Piemonte il pesce non è semplice da trovare e non è proprio a buon prezzo...
    @frogghina: mille grazie...dai speriamo!
    @mary: ohhhh che emozione!!!! grazieee
    @renata: eh già, hai ragione!
    @Ombretta: fammi sapere, che ti do altre dritte allora
    @stefania: ti svelo un segreto...artù è una femminuccia!!!

    RispondiElimina
  20. @sabina: ad aosta ci vado quando sono in montagna, ma anche qui in Piemonte il pesce non è semplice da trovare e non è proprio a buon prezzo...
    @frogghina: mille grazie...dai speriamo!
    @mary: ohhhh che emozione!!!! grazieee
    @renata: eh già, hai ragione!
    @Ombretta: fammi sapere, che ti do altre dritte allora
    @stefania: ti svelo un segreto...artù è una femminuccia!!!

    RispondiElimina
  21. @ stefania: ti svelo un segreto, era la prima volta pure per me!
    @ Anna: grazie
    @ Giovanna: mille grazie
    @ Carla: grazie Mycs ...ti adoro!
    @ nini: speriamo....
    @ Emanuela: grazie per l idea!

    RispondiElimina
  22. che bello avere un cortile proprio dove godere delle belle giornate all'aperto!
    la gallinella la preparo spesso, mio marito la compra al mercato del pesce...e mi tocca pulirla!!!!
    buonissima questa versione...!
    bacioni

    RispondiElimina
  23. @donaflor: il bello e il brutto di abitare nella contea di camelot: fuori in estate a godere del sole, fuori in inverno a spalare la neve..

    RispondiElimina
  24. la gallinella è davvero un ottimo pesce e questo un piatto semplice e molto buono!

    RispondiElimina
  25. @Vichy: grazie mille cara

    RispondiElimina

Pubblicherò i vostri commenti appena possibile! NON ALLARMATEVI SE NON LI VEDETE...spesso li pubblico una volta alla settimana! GRAZIE!!!!

ATTENZIONE:
Non verranno pubblicati i commenti lasciati da utenti anonimi che non si firmano! grazie per la comprensione.