lunedì 14 maggio 2012

Cucina regionale Piemontese: Polpetton

@http://lacasadi-artu.blogspot.it/




Eccoci ritornati all'appuntamento con la cucina delle regioni italiane in diretta blog dalle nostre cucine....questa settimana

I rustici

Il Piemonte, che io sappia non possiede ricette tipiche di rustici e/o torte salate di tradizione storica, solo quelle adattate ai tempi moderni o quelle che influenzano il basso Piemonte ma che in realtà sono provenienti dalla bella Liguria, come la torta pasqualina o quella di riso.


Comunque ho cercato di proporvi una ricetta "rustica" secondo il pensiero di Artù rivisitata in chiave supermoderna.....ma ora date un'occhiatina


PIEMONTE: qui da me
TRENTINO ALTO ADIGE: Strudel de patate di "A fiamma dolce"
PUGLIA: U' calzon d' cpodd long o spnzal di "Breakfast da Donaflor"
LAZIO: Crostino con le alici di "Chez entity"
LIGURIA: Fiori de succa friti di "Un'arbanella di basilico"
UMBRIA: Torta al testo di "2 amiche in cucina"
MARCHE: La crescia sa i arvans di "La cretività e i suoi colori"
ABRUZZO: Pizza rustica salata di "In cucina da Eva"


Polpetton (tratto dal libro "Arsetari dla cusin-a piemontèisa")
carn ed vitel
mortadela
pan moja ant el lait
formagg gratà
pransemmo trià
n euv
sal
paivru
nos moscà

Faj na pasta ed carn ed vitel e 'd motadela trigà, impastà con 'n euv, a molèja 'd pan ant el làit, e formagg grat, pransemmo trià, sal, paivru e nos moscà.
El paston a va anvulupà ant una teila.
Lasselo cheuse per na mesoretta andrinta al bròd che a beuj.

Sfreidà, tajelo a fette e condilo con majoneisa o con un bagnet russ o verd.

Polpettone (di carne)
600 gr di carne macinata vitello (o manzo)
100 gr mortadella con i pistacchi
un panino secco ammollato nel latte
30-40 gr grana gratuggiato
prezzemolo (un cucchiaio tritato)
1 uovo bio
sale
pepe
noce moscata

Impastare la carne, la mortadella tritata, l'uovo, la mollica di pane bagnata nel latte, formaggio gratuggiato, prezzemolo tritato, sale, pepe e noce moscata.

La ricetta originale prevede di formare una sorta di salame ed avvolgerlo in una tela, facendolo cuocere in brodo bollente per mezz'ora. Tolto dal fuoco va fatto raffreddare e tagliato a fette, condito o con maionese o bagnetto rosso o verde.

Io ho voluto presentarvi la versione moderna, ho preparato l'impasto, formato la forma a salame e messo dopo averlo unto per bene, nel Varoma del mio Bimby. Ho cotto in contemporanea un minestrone di verdure miste e lenticchie nel boccale e nel Varoma il polpettone di carne. Tempo di cottura circa 35 minuti, temperatura Varoma.


Lasciare raffreddare e servire tagliato a fette è l'ideale per un buffet o per le prossime cene in terrazza con gli amici!!!

Spero che questa preparazione "rustica" per modo di dire sia di vostro gradimento!!!



Polpetton
 Questa cottura effettuata a "vapore" ha il pregio di lasciare intatto il profumo e l'aroma, e soprattutto il polpettone rimane compatto ma morbidissimo! Lo rifarò sicuramente ancora!

Polpettone di carne


Decorazione effettuata con salsa rubra e petali di papavero!


Note
Il polpettone spesso in casa mia veniva invece cotto al forno o nella famosa cucina economica. Messo in una teglia e cosparso di pane gratuggiato nella superficie. Rimaneva croccante sopra e morbido dentro.
Venivano a volte preparate varianti più povere con sole verdure: fagiolini e patate, oppure con altri avanzi di cucina.

40 commenti:

  1. Fammi sapere quando hai un piatto piemontese per la Dante :-) (magari non con il bimbi che qui lo conoscono in pochissimi!!).
    Ciao e buona settimana

    Alessandra

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa idea, perchè si gode di tantissime regionalità sconosciute...Il polpetton e delizioso...ciao.

    RispondiElimina
  3. Buongiorno cara Artù
    Ottima l'idea della cottura a vapore per il polpettone....Immagino il profumo e che bella la presentazione con i papaveri....Molto in tema con la stagione...Sempre vicina alla natura tu...Complimenti!!!!!!!!!!!
    Un bacio e BUONA SETTIMANA!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Perfetto Artù grazie mille!! Molto interessante l'idea di cuocerlo al vapore, la proverò sicuramente. Un bacio e buon lunedì!

    RispondiElimina
  5. ciao, in effetti può essere anche una ricetta per riciclare, ottima la tua versione modernizzata, baci e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  6. assolutamente da provare! e complimenti per le foto! sempre con un bel panorama!ciao da In cucina da Eva

    RispondiElimina
  7. Buongiorno mia cara ! Il tuo polpettone è delizioso, e francamente, con quella vista, tutto è ancora più buono ! Scherzi a parte, a me piacciono molto le preparazioni a base di carne macinata :)Un bacione e buona giornata :)

    RispondiElimina
  8. Il polpettone, nelle sue innumerevoli varianti, è sempre una grande risorsa! Proveremo sicuramente il tuo...
    Bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
  9. Il polpettoneeee!! Uno dei miei piatti preferiti in assoluto!!! (dove finisce immancabilmente quello che mi e' rimasto in frigo di verdure! XD)
    Provero' questa ricetta piemontese!! :)

    Gnammy!! :)

    RispondiElimina
  10. Ciao!!!
    Beh...buonissimo!!! Mi piace davvero, anche la cottura!!!
    Anche io ho il Bimby e proverò sicuramente! Ancora non c'ho mai cotto nulla di carne al vapore se non quella per preparare l'omogeneizzato alla mia nipotina!
    Proverò così!
    Un bacione e buon Lunedì!

    RispondiElimina
  11. Per noi del nord è stato più difficile trovare un bel piatto che fosse all'altezza comunque splendida ricetta. Ciao e buona settimana.
    Elisa e Laura

    RispondiElimina
  12. Emis a che lo farò anche io! ovviamente bollito eprchè non ho il bimby! Ottima la mortazza dentro all'impasto.. baci cara buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  13. @alessandra: contavo magari una delle prossime uscite di mandartela o se ti può piacere quella del brasato al barolo, visto che ho parlato anche dei vini!
    @max: mille grazieeee
    @renata: mille grazie, mi emoziono
    @babi: grazieeee sempre gentile con me e grazie dei consigli!
    @2 amiche: avete visto, vi piace?
    @eva: grazie carissima!

    RispondiElimina
  14. che bello il tuo polpettone e penso che con la cottura a vapore non solo l'aroma sia migliore ma anche i nutrienti della carne rimangano intatti. anche oggi ioe te dovevamo essere simili, questa volta nella forma :)

    RispondiElimina
  15. Buon girono Artù!! ma che meraviglia, l'idea di cuocerlo a vapore mi piace moltissimo.
    Un piatto straordinario, mi piace davvero tantissimo!!
    bravissima tesoro!!
    un bacione e buon inizio settimanaaa

    RispondiElimina
  16. Non solo mi sembra squisitoooooo (con mortadella con pistacchi..con quel profumino....giuro che sono anni che non en mangio e mi hai fatto venire una vooooglia!!!!!)e poi insomma, mi sembra perfetto come rustico perchè si può mangiare freddo a fette in un bel picnic!!!Che belli i fiori di papavero!!!!!!Un abbraccio mia cara!Bravissimaaaaaaaaaa!!!!

    RispondiElimina
  17. Bellissima interpretazione del polpettone che facciamo anche qui in Liguria. E quante belle cose ci racconti, grazie Michy a presto

    RispondiElimina
  18. Buonissimo, mi piace questa versione della cottura a vapore! Complimenti, è stato un piacere passare da te, mi unisco ai tuoi lettori, se ti va passa pure da me! A presto...Molly

    RispondiElimina
  19. Il polpettone rivisitato in chiave moderna è assolutamente da provare!! Mi incuriosisce anche il bimby, è un oggetto a me sconosciuto!

    RispondiElimina
  20. @ mary: sei sempre molto gentile, anche io adoro la macinata!
    @ staffetta: ok fatemi sapere
    @ morso di fame: sono felice che sia piaciuto!
    @ vane: fammi sapere se ti piace!
    @ semplicemente buono: è vero ma siamo riuscite alla grande!
    @ Claudia: puoi farlo anche in pentola a vapore!

    RispondiElimina
  21. @ Stefania: vero!! Concordo con te....e sempre simili eh cara?
    @ rumi: mille grazie!
    @ yrma: grazie infatti lo avevo scelto proprio per quel motivo!
    @ Carla Emilia: si si lo so che anche voi andate forte coi polpettoni!
    @ molli: grazie per la visita, arrivo!
    @ Ilaria: ihihi presentazione bimby avvenuta! Piacere reciproco!

    RispondiElimina
  22. Che delizia tesoro!!fantastico bravissima!!buona serata ciaoo

    RispondiElimina
  23. mia mamma mi faceva il polpettone con il tonno...pero' preferisco questo!!! bacioni

    RispondiElimina
  24. Buonissimo il polpettone e la cottura a vapore deve esaltarne ancora di più il sapore!
    Da provare.
    Baci ed a presto

    RispondiElimina
  25. Ciao Artù...
    Complimenti per il tuo blog...

    RispondiElimina
  26. http://casabarilla.barilla.com/?gclid=COzI1dO3gLACFcNN3wod30wyUg
    Qui trovi le date del tour Barilla, la prossima citta' e' Prato.

    Bacioni! :)

    RispondiElimina
  27. La mortadella col pistacchio è già buona di suo... non ti puoi sbagliare. Ma amalgamata insieme agli altri ingredienti è un polpettone "speciale" E la cottura da provare. Io senza bimbi... con la vaporiera! Si potrà fare? Beh per saperlo dovrò solo che provare! Troppo buono!!

    RispondiElimina
  28. una prelibatezza prendo appunti

    RispondiElimina
  29. Il tuo polpettone è splendido.. anch'io lo preparo con il bimby proprio come fai tu, è vero è decisamente più saporito..di solito sotto cuocio una salsina ai peperoni da servire con lo stesso...
    Il bimby è davvero magico!!!
    Hai fatto benissimo a presentarlo...un grosso bacio!
    Ps se penso che potevamo passare una giornata assieme al cibus mi viene una rabbia!!!

    RispondiElimina
  30. ciao Artù... il polpettone io lo adoro e lo preparo spesso! ma la tua variante è sicuramente più sana cotto al vapore! buonissimo!
    bacioni

    RispondiElimina
  31. polpettone e mortadella.. devo provare!! lo sai che non ho mai pensato a farlo con il bimby??!! devo ancora prenderci confidenza :D ciao cara!

    RispondiElimina
  32. Anche io ho il Bimby e voglio provare questa tua ricetta: sembra molto gustosa. Un abbraccio

    RispondiElimina
  33. looks especially tasty...lovely post
    Tasty Appetite

    RispondiElimina
  34. Tu e Stefania, con le ricette in vernacolo, siete meravigliose.
    Mi fate sentire a casa :D
    E poi quanta maestria avete, voi di questo gruppo, nel proporre le origini culinarie del nostro paese.
    Brave

    RispondiElimina
  35. @tina: mille grazie cara!
    @ombretta: anche la mia, magari un giorno lo metto
    @rita: grazie cara!!!
    @anto: mille grazie tesorino!
    @antonella: gentilissima cara!
    @elly: credo si possa fare, prova e fammi sapere!!!

    RispondiElimina
  36. @giovanna: ok grazie
    @elena: eh già, che peccato, ma non potevo prendere altre ferie
    @dona: grazie, si lo so si prepara ormai ovunque
    @vichy: se vuoi ti spiego, io eil bimby siamo molto affiatati
    @sabrina: ok fammi sapere
    @jay: thank you

    RispondiElimina
  37. Una meraviglia!!! E concordo con Stefania al vapore è sicuramente più gustoso!!! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  38. @anna: oh che emozione....ti ringrazio davveroooo
    @carla: grazie carla mitica giudice !!!

    RispondiElimina
  39. Buonoooo!!!! Mi piace la cottura nel varola e lo provo di sicuro!!!!! Sembra molto gustoso :-) Baci

    RispondiElimina
  40. @ely: grazie mille carissima!!

    RispondiElimina

Pubblicherò i vostri commenti appena possibile! NON ALLARMATEVI SE NON LI VEDETE...spesso li pubblico una volta alla settimana! GRAZIE!!!!

ATTENZIONE:
Non verranno pubblicati i commenti lasciati da utenti anonimi che non si firmano! grazie per la comprensione.