lunedì 9 luglio 2012

Cucina Regionale Piemontese: Gelatina di pesche e brachetto

@http://lacasadi-artu.blogspot.it/



Il nostro appuntamento settimanale con la cucina delle varie regioni d'Italia è giunto al penultimo appuntamento prima della pausa estiva. Vi consiglio di godervi in pieno questa carrellata di ricette, perchè un argomento più azzeccato di questo nel pieno della stagione non si poteva scegliere. Io adoro assolutamente i colori che l'estate ci dona e i frutti che ci addolciscono le pause sfiziose....Quindi occhi ben aperti oggi si parla di...

Frutta estiva


E di tutte le ricette che potrete gustare nelle varie regioni

PIEMONTE: qui da me

LE PESCHE
Il Piemonte, come più volte ho detto, è una regione conosciuta per la notevole produzione di frutta e verdura di altissima qualità. Molte aziende agricole si uniscono in Consorzi per riuscire a portare ad alto livello lo standard qualitativo del prodotto, con selezione accurata di piante, prodotto finale e servizio al cliente. 
La pesca di Volpedo (AL) è proprio uno di questi prodotti meravigliosi che la nostra terra ci offre. La particolarità di questo consorzio è sicuramente data dall'ampia scelta di qualità di pesche, da quelle precoci alle tardive, per ciò si riesce a coprire dal punto di vista temporale la richiesta del mercato per gran parte dell'estate. Qui troverete tutte le caratteristiche e le informazioni.



IL BRACHETTO
Il Brachetto è un vino DOCG della regione Piemonte. E' prodotto in una zona tra la provincia di Asti e di Alessandria. Si presenta di colore rosso rubino non scuro, quasi rosato cupo. Il profumo è delicatissimo e muschiato. Dolce e morbido alla degustazione. Naturalmente viene prodotto con uve Brachetto al 100%, si trova fermo, frizzante e spumante. Va consumato giovane, per assaporare meglio i profumi. L'abbinamento principe è con i dessert di frutta, tra questa le pesche e le fragole sono quelle più indicate. Perfetto anche con   pasticceria secca o come fuori pasto. Per un dolcissimo dopo cena .... 
Il vino che ho usato io è delle cantine Rinaldi di Ricaldone, ottimo produttore di vino e esportatore in tutto il mondo.


Cliccate per ingrandire


Gelatina di pesche e brachetto (ricetta presa dal web e modificata a mio gusto)

Ingredienti 

260 gr di pesche di Volpedo (pulite e tagliate a pezzi)
250 ml di brachetto Rinaldi Vini
250 ml di acqua
100 gr zucchero
1 chiodo di garofano
1 stecchetta di cannella
2 cucchiaini scarsi di agar agar (*)


Produzione

Far bollire il vino con lo zucchero e gli aromi. 
Sciogliere l'agar agar in acqua ed aggiungerla al vino. Cuocere un paio di minuti.
Aggiungervi le pesche e spegnere subito dopo.
Lasciar raffreddare un poco e versare in uno stampo da aspic o in stampini monodose se volete presentare in versione finger food.
Io ho passato con colino, per cercare di rendere un poco più trasparente la gelatina, ma anche se ci sono pezzetti di pesca fini va benissimo lo stesso. 
Tenere in frigorifero fino al momento del servizio.
Inutile dirvi che l'abbinamento perfetto è con lo stesso Brachetto a 8-10°C per la tipologia frizzante.


Volete assaggiare???

Lucida e trasparente

Gelatina di pesche e brachetto

(*) potete sostituire tranquillamente l'agar agar con la gelatina in fogli (o colla di pesce), credo che due o tre fogli possano essere sufficienti. Ma non usandola non saprei esattemente.


Mi raccomando ci vediamo ancora Lunedì prossimo con l'appuntamento Regionale, non mancate!!!!

***

Con questa ricetta partecipo al contest Il piatto di-vino di "Per un pugno di capperi"


34 commenti:

  1. Oh si, voglio assaggiare! :) Deve essere proprio buona, cara Artù! Buon lunedì! :)

    RispondiElimina
  2. Ciao, complimenti per la tua gelatina. In questa splendida stagione le pesche ne sono proprio le protagoniste indiscusse!!! Sono ottime per moltissime preparazioni.
    Buona settimana.
    Elisa e Laura

    RispondiElimina
  3. Oh cara Artù siiiiiiiiiiii io una bella fetta di questa meraviglia la vorrei proprio assaggiare.... un gustoso abbinamento e splendida la presentazione
    Complimentiiiiiiiiiiiiii
    Buona settimana

    RispondiElimina
  4. Ciao, sono passata ad invitarti ad un post di massa; se passi da me e leggi questo articolo capirai il perché

    http://iltemporitrovatodiantonella.blogspot.it/2012/07/timbuctu.html?
    > utm_source=BP_recent


    stanno distruggendo qualche cosa che appartiene al patrimonio dell’umanità, ma nessuno ne parla, se vuoi aiutaci a spargere la voce e a sollevare un “polverone”.
    Oggi leggi l’articolo sul mio blog poi, se ti va invita quante più persone puoi a leggerlo inviando loro questo commento, poi, sempre se ti va, martedì 10/07 passa da me, copia il post che pubblicherò e mettilo sul tuo blog,se lo facciamo tutti insieme e ci aiutate a spargere la voce aumentiamo la portata e possiamo far sapere a tutti quello che sta succedendo , perciò , se potete fate girare questo commento. L’intento è quello di creare un fenomeno di massa che permetta di far trapelare la notizia il più possibile, nel nostro piccolo vogliamo dare un contributo, se ti va aiutaci anche tu. Collabora con me in questa opera di sensibilizzazione Audrey autrice del blog Borderline.
    Antonella.

    RispondiElimina
  5. Uhhh siiiii voglio assaggiare!!!!!!Jaaaaaaaaaaaaaaa:-))) In tutte le lingue per dirti che è splendida!!!!!e poi il brachetto mi piace da matti!!!!!Bellissimo lo sfondo della contea;-) Un bacione amica mia!!!

    RispondiElimina
  6. Buongiornooooo cara!magari potessi assaggiare,come si fa a resistere?bravissimaaaa

    RispondiElimina
  7. Bella bella bella quella corona rosata. Mi affascinano questo dolci in trasparenza. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  8. che bella idea fresca fresca complimenti

    RispondiElimina
  9. Il brachetto lo conosco e mi piace:-) e trovo questa gelatina davvero saporita!!!! Mi piace questo giro tra le regioni :) baci e buon lunedì

    RispondiElimina
  10. Io,io!!! il brachetto già anche da solo...in fresca versione gelatina immagino .. uhmmm poi con l'abbinamento delle pesche, presentato così.... SLURP! :-)

    Deve essere di un buono e fresco!!!


    Baci

    Luci

    RispondiElimina
  11. Wow! posso accompagnarlo con un altro bicchiere di brachetto? mi piace tantissimo!!! buona giornata

    RispondiElimina
  12. adoro le tue creazioni con l'agar agar!!!!!
    E poi...metti il tag "vegan", ci sono tantissime tue ricette senza prodotti animali, secondo me può aiutare la ricerca dei soggetti come me!
    go veg!:-)
    Clo

    RispondiElimina
  13. Cara Artù e mi chiedi se voglio assaggiare? ma certo!! sono in prima linea per avere questa bontà!!!
    sei stata bravissima, hai preparato una vera goduria ed è anche ben presentata!!!
    scusa se non sono passata anche per le altre ricette ma a causa di problemi con itnernet ed con il pc non ho potuto!!
    bacioni

    RispondiElimina
  14. ma è stupendo, che magnifico colore, lucida e trasparente, molto invitante e sicuramente buonissima, baci e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  15. che bella! sai la mia passione per le gelatine lucide e trasparenti...non vedo l'ora di provare la tua gelatina

    RispondiElimina
  16. UN assaggio lo gradirei molto volentieri!!

    RispondiElimina
  17. Oh sì che assaggio. Le pesche di Volpedo per fortuna le trovo spesso al mercato e il brachetto è un vino fantastico, quindi son già qui con il cucchiaio in mano! Bacioni Michy appena posso racconto di Lecco

    RispondiElimina
  18. Questa gelatina unisce due eccellenze della tua regione, quindi non può che essere buonissima! Con l'agar agar, poi è anche sana e naturale, grazie mille e buonissima serata!

    RispondiElimina
  19. no daiiiii....Artù carissima ....questa gelatina di pesche è un trionfo di bontà...bellissima a vedersi....mamma mia sei stata superbrava! con il brachetto, che io adoro, è un capolavoro!
    bacioniiiiiii

    RispondiElimina
  20. Mia piccola e dolce Artù! Ho avuto modo di gustare la gelatina al brachetto in una crostata di fragole che ho preparato tempo fa! Io non sono una bevitrice... ma adoro il brachetto! Mi ubriacai pressoché con un paio di fette! Che effetto mi farebbe questa tua gelatina? Di certo mi sbronzerei alla grande... perché ne mangerei un po', poi un altro po' e poi un altro po' ancora!!!

    RispondiElimina
  21. Ma che bella questa gelatina e le materie prime? le pesche di Volpedo le conosco bene un produttore della zona è un collega di mio marito e ogni anno riesco a comprare un paio di cassette...il brachetto è mitico, non ha eguali....bravissima!!!un bacio!

    RispondiElimina
  22. Si grazie, assaggio volentieri e prendo anche un pò di Brachetto!

    RispondiElimina
  23. ma che bella la tua gelatina e chissà com'è buona!!!!
    Baci e buona settimana

    RispondiElimina
  24. Uau!!!! Ha un colore stupendo, molto invitante!!!

    RispondiElimina
  25. Che delizia questa gelatina. Con quel bel colore rosso poi è davvero irresistibile. Pesche e Brachetto... deve essere di una bontà insuperabile.

    RispondiElimina
  26. @ely: grazie mille
    @elisa e laura: grazie a voii
    @renata: grazie a te, sempre gentile
    @antonella. grazie per essere passata, vengo a vedere di che si tratta
    @yrma: ok passa che te ne preparo ancora
    @tina: grazie, ne gradisci???

    RispondiElimina
  27. ciao Artù...ieri ho lasciato il commento...ma come mai non si vede?
    comunque...hai preparato uno spettacolo di gelatina di pesche...con il brachetto poi immagino che delizia unica!
    bacioni

    RispondiElimina
  28. ma come è bella questa gelatina! bella lucente e di un colore acceso bellissimo! mi avete fatto venire voglia di dolciii!tutte ricette belle ed originali

    RispondiElimina
  29. @federica : mille mille grazie
    @elena: è veramente freschissima
    @ombretta: ma grazieeee
    @lucy: davvero buono e fresco!!!
    @kappa: certo che devi, consigliatissimo!!!
    @clo: hai ragione, devo sistemare i tag ...

    RispondiElimina
  30. @ rumi: figurati, nessun problema, davvero!
    @ 2 amiche: grazie mille
    @ Stefania: grazie mille cara!
    @ Rita: ma prego...
    @ Carla Emilia: grazie a te!
    @ babi: diciamo che è stata una prova e ci è piaciuta molto, visto che non uso più le gelatine animali...

    RispondiElimina
  31. @ donaflor: ma dai, quanti bellissimi complimenti!
    @ elly: ahahah addirittura, ma no dai...
    @ Elena: grazieeee, vedo che conosci molti prodotti delle mie zone...sarà perché siamo vicine!
    @ vittoria: ok un bicchiere per te!
    @ Carla: grazie tesorino!
    @ Arianna: grazie mille!!

    RispondiElimina
  32. @Ilaria:grazie tesorino
    @donaflor: a volte se non li vedi è perchè non sono passata dal blog e non li ho pubblicati, a volte spariscono dalla moderazione....sob
    @eva: dai prendine qualcuno così sei in forza per studiare!!!

    RispondiElimina
  33. ricetta molto interessante, foto fantastica: ti dico solo che sono a dieta e sto ancora sbavando mentre guardo la tua gelatina... complimenti e grazie per aver partecipato al contest. Ciaoooo

    RispondiElimina
  34. @luca: grazie a te per il bel contest

    RispondiElimina

Pubblicherò i vostri commenti appena possibile! NON ALLARMATEVI SE NON LI VEDETE...spesso li pubblico una volta alla settimana! GRAZIE!!!!

ATTENZIONE:
Non verranno pubblicati i commenti lasciati da utenti anonimi che non si firmano! grazie per la comprensione.