mercoledì 17 aprile 2013

Plumcake pompelmo e fiocchi di avena

@http://lacasadi-artu.blogspot.it/

Buongiorno a tutti!

Come procede la settimana? siete tutti indaffarati, di corsa, e vi godete poco le piccole cose? credetemi, siamo tutti nella stessa barca. Mi chiedo a volte perchè tutta questa frenesia, questo scappare da un luogo all'altro, da uno stato d'animo all'altro. Mi chiedo perchè ci si debba fermare alla sera stanchi e stremati da una giornata pienissima.

C'è un solo momento della giornata che io ritengo sacro da sempre: la colazione! E' uno dei miei pasti preferiti: dolci fatti in casa, marmellate o confetture di mia produzione, yogurt e succhi. La tavola apparecchiata dalla sera prima, tovagliette americane, tovagliolo, bicchiere, cucchiaino, portatorta (contenente sempre qualcosa di buono). Mi alzo sempre in orario (a differenza del maritino che patisce il suono della sveglia!) con la musichetta della mia sveglia che mi accompagna dal giorno della mia prima comunione....e sono giusto quei 31 anni, e funziona a meraviglia!

Beh visto che qui si parla di ricette vi lascio subito lo spunto per un sano plumcake, nato per svuotare un po' la dispensa, avete presente quando vi rimane un avanzo di ogni cosa....ecco...proprio così..


Ingredienti (tengo più o meno conto di una vecchia ricetta del libro base del bimby a cui apporto le modifiche di volta in volta)

250 gr di farina
200 gr di zucchero
40 gr di zucchero di canna
165 gr di burro
4 uova biologiche
60 gr di latte intero
il succo e la scorza di un pompelmo rosa Tenuta Bio Gambino
40 gr di fiocchi di avena ecor
lievito biovegan per dolci
(scaglie di cioccolato fondente due cucchiai)




procedimento (si può effettuare anche senza l'uso del bimby, ovviamente!)

  • Frullare gli zuccheri con la scorza del pompelmo per 10 sec. a vel turbo
  • Inserire il burro ammorbidito e le uova mescolando a vel 4 per 20 sec circa
  • aggiungere farina, latte, succo di pompelmo vel 5 per 30 secondi
  • versare i fiocchi di avena bio ed amalgamare a vel 2 in modo da incorporarli
  • infine aggiungere la bustina di lievito spatolando
  • Versare in uno stampo imburrato ed infarinato. Versare sulla superficie scaglie di cioccolato (se vi piace) e cuocere come da vostra abitudine!!! Io ho il programma pasticceria-plum cake (170° per 75 minuti) rimane perfettamente uniforme e cresce bello piatto ed omogeneo. 


Questo plum cake si presenta compatto ed è perfetto per l'inzuppo, se preferite una consistenza molto più soffice aggiungete ancora del latte oppure omettete i fiocchi di avena. 

la primavera di camelot

***

Non dimenticatevi l'appuntamento il 20 aprile, alle ore 10 in punto con le ricette de L'Italia nel piatto....ricordatevi che è sempre possibile diventare "guest" della nostra rubrica mettendosi alla prova e replicando una delle nostre ricette! Le informazioni e regole nella pagina facebook.

***


Aggiornamento:

ho ricevuto questo bel riconoscimento dal blog di Betty Post New york, la ringrazio e vi consiglio di dare una bella sbirciata al suo blog. Scrive benissimo!!!


36 commenti:

  1. Ogni volta che nelle tue ricette vedo lo sfondo di montagne e prati mi si apre il cuore e pian piano io sto cambiando e prendo tutto con più calma o almeno cerco..... Una colazione golosa con questo plum cake! Baci

    RispondiElimina
  2. ci vorrebbe proprio a me <3

    RispondiElimina
  3. Non sai quante volte mi faccio anch’io la stessa domanda, quale sia il senso alla fine di tutto questo correre, affannarsi, stremarsi . Perché invece non ci prendiamo una bella pausa relax insieme con una tazza di tè e una fetta del tuo goloso e profumatissimo cake? Mi ispira un sacco con il pompelmo ma credo mi sarà impossibile trovarne non trattati da queste parti :( Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  4. Ottimo questo plumcake!!con il pompelmo poi è davvero originale....adoro questi dolci semplici e morbidosi a colazione sono il top del top!!! Bravissima. Buona giornata

    RispondiElimina
  5. che meraviglia, una fettina la prendo molto volentieri. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  6. Considera questo plum cake copiato, mi sono anche rifornita da poco del lievito sano!

    RispondiElimina
  7. Ho il bimby, quindi non ho nessun problema a farlo, saranno anche le tue foto, ma ha un buonissimo aspetto. Complimenti.

    RispondiElimina
  8. congratulazioni, sei in un club ristretto! questo non è un premio ma un riconoscimento per i miei blog preferiti. tu sei tra questi. da oggi sei ufficialmente Betty approved! (maggiori info qui:http://elisabettapendola.com/2013/04/15/intermezzo-melodrammatico/ )- ti conferisco il fiocco lo puoi appuntare dove ti pare (anche in bagno) ;) ce l'ha anche Imma di DolciAGoGo nella sidebar! : http://elisabettapendola.files.wordpress.com/2013/04/betty1_02.png?w=600

    RispondiElimina
  9. Io invece la mattina sono sempre di corsa...ma con questa delizia troverei sicuramente tempo per far colazione. Mi piace il tuo trucchetti di apparecchiare dalla sera prima, in questa maniera ti invoglia proprio. Buona giornata!

    RispondiElimina
  10. tesoro purtroppo sì, sono giorni di corsa e super frenetici... non solo! io sto notando che mi stanco subito... sarà il caldo non lo so... ma sono veramente stanca e quindi cambio umore come nulla:) però per un cake così mi fermo volentieri 10' seduta a gustare morso dopo morso il profumo e la morbidezza di questo splendore! complimenti:*

    RispondiElimina
  11. Che aria di Primavera che si respira da te tesoro
    anch'io adoro il momento della colazione
    è importante iniziare la giornata coccolandoci
    e questo plumcake lo trovo perfetto per lo scopo
    Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  12. Cara anche io adoro fare colazione e' il pasto che mi piace di più !!!
    Certo che farlo con un buon e sano plumcake e' davvero una coccola poi si riparte alla grande!!!
    Anche io sono di corsa ma spero di finire tutte le cose in sospeso velocemente ...
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. con il pompelmo è proprio originale, non ci ho mai pensato! Un bacione

    RispondiElimina
  14. al pompelmo non l'ho mai assaggiato....sembra essere molto goloso!
    bacione cara

    RispondiElimina
  15. Altro che corse... in questi giorni manca il tempo anche di respirare, speriamo passi!!
    Importantissima la colazione, lo ripeto tutti i giorni alla mia piccola che fatica un pochino a mangiare!! Il tuo plumcake mi piace tanto, prendo la ricetta e ti lascio un abbraccio stretto!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Io non riesco mai a ritagliarmi del tempo per la colazione al mattino. Rimango a letto fino all'ultimo secondo ed esco di casa quando il treno sta già arrivando in stazione. Sono terribile al mattino, sempre sul filo di lana... Tommy infatti non ce la fa a starmi dietro a questi ritmi... a lui serve più tempo, non può vivere come se sempre all'ultimo istante. Ma che vuoi fare... bisogna saper ottimizzare i tempi (diciamo così!).
    Quanto mi piacciono i plumcakes e quanto sono incapace di farne. non mi vengono mai!! Dovrò metterci più impegno!
    Certo che come ricetta svuota dispensa non è per niente male... :-)

    PS: Per la ricetta di sabato siamo ancora in alto mare... speriamo di tirare fuori qualcosa dal cilindro...

    RispondiElimina
  17. Come ti capisco..anche per me la colazione è l'unico momento in cui mi sento in pace con il mondo..poi tutta la giornata scorre come se fossi dentro a un frullatore *_*
    Questo cake deve essere profumatissimo..complimenti :-*
    la zia Consu

    RispondiElimina
  18. Finalmente aria id primavera,!!Ottima ricettina!!bacini

    RispondiElimina
  19. carissima, tu meriti questi e tanti altri riconoscimenti per la capacità che hai di presentare queste ricette sempre deliziose. Questo plumcake è splendido anche nel contesto in cui l'hai inserito!! e poi ... la primavera anche su di me ha la capacità di rigenerarmi da un lato (ne sento l'energia) ma di spegnermi e scaricarmi dall'altro. come se il corpo avvertisse di botto la stanchezza di un anno intero! ma sono sicura che dipenda anche dal fatto che il corpo debba fare i conti con un nuovo tipo di alimentazione, in linea con il caldo che avanza :D
    Ti abbraccio stretto con affetto, Clara

    RispondiElimina
  20. brava amica mia,te lo meriti tutto,sei bravissima....e questo plumcake ne vogliamo parlarne?come ti avevo scritto su face è un CAPOLAVORO :p

    RispondiElimina
  21. favoloso!!! pompelmo giallo o rosa? bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, mi sono dimenticata di scriverlo. comunque rosa, l'ho corretto ora

      Elimina
  22. complimenti per il riconoscimento e questo plumcake è l'ideale per un'ottima colazione che per me è sacra. Bacio Rosalba

    RispondiElimina
  23. Wow!!! Ma è bellissimo e deve essere altrettanto buono :-) !! Bravissima come sempre e sì.. condivido in pieno il tuo pensiero.. sempre di corsa.. però condividerei anche il tuo plumcake eh???.... Foto stupende, e colori meravigliosi!! Un bacione

    RispondiElimina
  24. Carissima favoloso il tuo plumcake, ma anche le margheritine e le violette di camelot sono bellissime!!!
    Bacioni
    P.S. il blog di Betty lo conosco e ti invidio un po' il riconoscimento :)

    RispondiElimina
  25. brava Artù, sei mitica! Condivido che la colazione è il momento più bello della giornata...
    Bacioni
    Tiziana

    RispondiElimina
  26. e tu pensi che mi faccio scappare questa deliziosa ricetta??? va direttamente nella mia to do list :-P un abbraccio, Ros

    RispondiElimina
  27. Lo sapevo, sono arrivata in ritardo e sicuramente non ci sono più neanche le briciole!!!! E' buonissimo, complimenti Artù, gradisco tantissimo questo genere di dolci!

    RispondiElimina
  28. Bell'idea grazie e buona serata

    RispondiElimina
  29. i plumcake fanno proprio colazione e il tuo apparecchiato da primavera è fantastico...un bacione!

    RispondiElimina
  30. Carissima Artù,
    hai perfettamente ragione, la colazione con calma, fatta con le nostre preparazioni fa iniziare bene la giornata!
    Quanto è goloso il tuo plum cake!!!
    Un abbraccio e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  31. Adoro il gusto dei pompelmi rosa ( io ci faccio la marmellata ) ed una colazione tutta homemade cambia il gusto della vita! Mi ispira molto questo plumcake, da oggi ti seguo!!!
    Chiara di criminiincucina.blogspot.it

    RispondiElimina
  32. Che buono, sembra quasi di sentirne il profumo!

    RispondiElimina
  33. Come sono d'accordo con te...anche per me quello della colazione e il momento migliore della giornata anche se con il sovraffollamento di casa mia non è mai troppo tranquillo!!!
    Questo plumcake è spettacolare...ho giusto dei fiocchi d'avena in dispensa soli e tristi!!!!
    Che bello il nuovo abito del tuo blog...molto elegante!!!

    Un abbraccio e buon fine settimana
    monica

    RispondiElimina
  34. Hai ragione la colazione è un momento importantissimo e se fatta con una coccola come la tua è il massimo..complimenti e buon w.e.!!!

    RispondiElimina
  35. Che bella idea cara, adoro i plum-cake nonché i pompelmi, segno segno!! :D Un abbraccio, bravissima come sempre! :)

    RispondiElimina

Pubblicherò i vostri commenti appena possibile! NON ALLARMATEVI SE NON LI VEDETE...spesso li pubblico una volta alla settimana! GRAZIE!!!!

ATTENZIONE:
Non verranno pubblicati i commenti lasciati da utenti anonimi che non si firmano! grazie per la comprensione.