lunedì 28 gennaio 2013

Cucina Piemontese - Insalata di cipolle...Per L'Italia nel piatto

@http://lacasadi-artu.blogspot.it/

Bentrovati e buon inizio settimana a tutti i lettori!

Una delle esperienze più gratificanti relative al mio blog è senza dubbio la ricerca di ricette della tradizione, di ingredienti che valorizzano il mio territorio ed inerenti alla Cucina Piemontese in generale.

Con grandissimo piacere vi comunico che partirà oggi una nuova ed elettrizzante rubrica

L'Italia nel piatto

che porterà sul web una carrellata di nuove ricette e nuovi spunti da ogni singola regione della nostra bellissima Italia, il gruppo rinnovato (in parte) e alcune "vecchie" conoscenze vi accompagneranno per mano nelle cucine della tradizione, vi faranno vedere e assaggiare piatti tipici e vi consiglieranno come meglio riproporli.

Diamo subito il benvenuto alle nuove rappresentanti di alcune regioni ed ai loro rispettivi blog:

Lombardia Le delizie della mia cucina gestito dalla mitica Carla (MYCS)
Veneto Le tenerezze di Ely vi aspetta la dolce Ely
Calabria Io cucino così curato dalla nostra Filo



Oggi un argomento a me molto caro:

Le verdure


La cipolla
La cipolla è molto presente nella cucina piemontese, sia con il ruolo di insaporitore di minestre ed insalate, sia nella veste di ingrediente principale di piatti, magari bollita o cotta al forno. Nella zona pianeggiante del Tortonese (AL) se ne coltivano diverse varietà, le cipolle bianche, le dorate, e le rosse. I comuni interessati sono: Castelnuovo Scrivia, Molino dei Torti (famoso anche per l'aglio!), Guazzora e Pontecurone. Di solito proprio quest'ultimo borgo ospita nella prima settimana di settembre una ricca sagra della cipolla, dove nel menù si trova questo prezioso ortaggio cucinato in maniera sublime; sono stratosferici gli anelli di cipolla fritti!!



La mia ricetta di oggi è un piatto di casa, lo preparava sempre anche la mia nonna materna e per combinazione ne ho trovato una versione (che è quella che vi propongo) nel libro "La cucina Piemontese" della Newton&Compton Editori (vol.2) nella sezione Ortaggi e Legumi.


Insalata di cipolle

Ingredienti
cipolle rosse o dorate (di varietà dolce)
2 foglie di alloro (io essicato)
rosmarino foglie contuse di Tec Al (o rosmarino fresco, per me non accessibile causa neve!)
(prezzemolo tritato)

Per la vinaigrette
succo di limone
olio di oliva (evo)
un cucchiaio di pasta d'acciughe (o acciughe sott'olio tritate)
sale
pepe nero Tec Al




Procedimento

  • Pulite le cipolle e lessatele in acqua bollente salata nella quale avrete messo l'alloro ed il rosmarino.
  • Se usate entrambe le varietà di cipolle vi consiglio di cuocere prima le bionde e poi le rosse per non contaminare il colore delle prime.
  • Toglierle al dente ed affettarle una volta raffreddate un poco.
  • Preparare la vinaigrette e coprire le cipolle che avrete disposto in un piatto da portata.
  • A piacere decorare con prezzemolo tritato. (io causa neve l'ho omesso!)


A scopo informativo, ricordo quanto sia preziosa la cipolla nella nostra alimentazione, è diuretica, ci aiuta a mantenere bassi i livelli di glicemia, colesterolo e trigliceridi. E' preventiva per evitare malattie cardiache ed aterosclerosi. Le sue proprietà antiinfiammatorie sembrano davvero effettive!




Un doveroso e grandissimo grazie alla dolcissima Eva la nostra grafica e creatrice del bellissimo banner (ognuno diverso con contrassegnata  la propria regione!!! ).

Vi invito a cliccare sul banner e mettere un bel "mi piace" sulla nostra nuova pagina FB "L'Italia nel piatto"


Vi consiglio di andare a sbirciare in tutte le cucine delle regioni della nostra splendida Italia! Troverete molte idee per una cucina "verde".






L'appuntamento fisso sarà ogni giorno 20 di ogni mese alle ore 10!!! E' facile da ricordare 20 sono le regioni d'Italia!
Vi aspettiamo .... non mancate!!!

52 commenti:

  1. davvero particolare la tua proposta...bel piattino davvero!
    bacione

    RispondiElimina
  2. Le cipolle mon amour, sono buonissime!!!! Bellissima iniziativa, brave, vi seguirò con piacere!

    RispondiElimina
  3. le cipolle!!! Presentale come ti pare, per me sono sempre un piatto squisito.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Bella la nuova rubrica e gustosa l’inaugurazione con quest’insalata. Adoro le cipolle e mi piace l’effetto cromatico che hai creato con i diversi tipi. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  5. l'insalata di cipolle non la conoscevo la proverò a presto simmy

    RispondiElimina
  6. Mi piace un sacco questa ricetta che farò quanto prima(ovviamente ometterò le acciughe)e trovo elegantissima la tua presentazione.
    Grazie ancora per avermi voluto nel vostro team.
    Bacioni

    RispondiElimina
  7. Amo le cipolle cotte!!! mi piuace molto la salsina all'acciuga.. baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  8. Ciao cara.. adoro le cipolle e fatto come la tua ricetta devono essere una delizia.. sono fiera di far parte di questo meraviglioso gruppo..

    RispondiElimina
  9. povera ma buona! mi piacciono questi piatti semplici dai sapori antichi!

    RispondiElimina
  10. Un'altra bella iniziativa, mi farà piacere seguirti anche in questa avventura!
    Complimenti cara!

    RispondiElimina
  11. Siete tornate! sono felice sai? :) la rubrica era davvero molto interessante ricca di spunti e la seguivo con entusiasmo... nn mancherò di leggervi anche qui! mi piace molto la tua proposta! le cipolle mi piacciono tantissimo, poi hanno anche favolose proprietà nutrizionali e minerali, cucinate così sono semplici e veloci e anche squisite:) un abbraccio tesoro e buona settimana:**

    RispondiElimina
  12. una splendida iniziativa e una ricetta che apprezzo molto, amo le cipolle ! Buona settimana, un bacione!

    RispondiElimina
  13. Che bella rubrica!!! Anch'io amo tantissimo le verdure, a casa mia mancano mai!! L'insalata di cipolle è troppo buona, proverò con la tua vinaigrette!!!
    Un bacione grande e felice settimana!!!!

    RispondiElimina
  14. che meraviglia! adoro le cipolle e non le ho mai preparate così! certo peccato per il rosmarino fresco ma pazienza, sono da provare!ciao cara!

    RispondiElimina
  15. Un inizio niente male!!!! Complimenti e buona giornata.

    RispondiElimina
  16. Wow tesoro mi hai fatto venire voglia di mangiare cipolla! ed io la mangio solo in agrodolce solitamente.
    hai reso le cipolle un piatto davvero di classe, presentato così sembra da cucina di alta lasse *__*
    bravissima!!!!!!!
    che bello poter riprendere a pubblicare per la rubrica!!

    RispondiElimina
  17. Che bello passare qui da te e trovare un post dedicato alle cipolle, un po' come quello che ho scritto io appena due giorni fa!
    E' sempre sorprendente scoprire quanto gli ingredienti più umili possano, con pochissime aggiunte, acquisire una dignità tale da essere presentati anche sulle tavole più eleganti e ricche!
    Buona settimana cara Artù!

    RispondiElimina
  18. Benissimo Michela!! Il tuo post è chiarissimo e mi piace molto :-)! La ricetta è un must della cucina piemontese e tu hai saputo presentarla in modo splendido! Sei davvero grande :-) un abbraccio e procedo il giro, con un dito un pò fuori uso ahimè.. bacione

    RispondiElimina
  19. Uh le mie amate cipolle.
    Non posso vivere sempre.
    Cracco può anche dire che lo scalogno fa più figo ma la cipolla vince...
    Buona giornata mia cara

    RispondiElimina
  20. Questo piatto mostra come la semplicità fornisca sempre prelibatezze.
    E' un vero piacere riprendere questa avventura!

    RispondiElimina
  21. Gia cliccato e condiviso e a me le cipolle piacciono non tanto al maritozzo ma le farò per me.
    Peccato che Italia nel Piatto non si può mettere nel blogroll ma vedro di beccare le blogger se non le ho già e faro un nuovo roll con solo i blog di ricette regionali. Ciaooo buona settimana,

    RispondiElimina
  22. PS.
    Ma non è un doppione con Cibo e Regioni????? sono le stesse blogger??? ciaoooo

    RispondiElimina
  23. sono contenta...ancora insieme!!!
    e con questo piatto di cipolle...beh ti manderei a volo mio marito...lui mangerebbe cipolle anche a colazione!
    ottima insalata!
    bacioni

    RispondiElimina
  24. complimenti bellissima ed istruttiva rubrica, io non amo molto la cipolla e la frullo sempre insieme ai sughi e alla minestra per mangiarla e farla mangiare ai figli. Visiterò con piacere anche gli altri blog sono molto incuriosita. Baci Rosalba

    RispondiElimina
  25. Buoneeeeee!!!!
    Tata, cosa metto al posto della pasta di acciughe?
    Bacio enorme, Clo

    RispondiElimina
  26. Tesoroooo mamma mia che prelibatezzaaa sembra anche facilissima non mi resta prepararla grazie!

    RispondiElimina
  27. Sono felice che siate ripartite :) queste cipolle sono davvero buone io le mangio in tutte le salse :))
    Un bacio e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  28. ma sai che il mio papà mi parlava sempre di queste cipolle che mangiava quando in libera uscita andava a scoprire l'alessandrino? mi sa che la prossima volta gli faccio una sorpresa. un bacione

    RispondiElimina
  29. bellissima ricetta,bellissima l'iniziativa,bellissimo il tuo modo di presentarla,bellissimo il modo di raccontarla.
    E poi è vero sono Siciliana,ma sono molto atipica! e quando aprli del piemonte il mio cuore ha un giuzzo! baci grande Artù!

    RispondiElimina
  30. è una delle ricette più semplice che abbia visto ma che mi stimola moltissimo secomdo me è molto buona

    RispondiElimina
  31. La cipolla è un ingrediente che mi òiace moltissimo....nelle zuppe, stufate, anche semplicemente bollite...mi piace quest'insalata...molto interessante....
    Che bello c'è la neve da te....

    Un abbraccio e buon inizio settimana
    Monica


    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
  32. Mi faccio sempre fuori le cipolle del brodo vegetale, perchè le adoro semplicemente così... quindi ottima idea la tua! Secondo te una cipolla di media grandezza, cotta intera, di quanto tempo ha bisogno per essere pronta? Una ventina di minuti?

    RispondiElimina
  33. Bellissima ricetta da provare nell'immediato.
    Grazie mille!
    Ti abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
  34. adoro le cipolle!!! e questa ricetta è fantastica ;)

    RispondiElimina
  35. Ottimo piatto per chi ama le cipolle...

    RispondiElimina
  36. Ciao tesoro :) Che bello questo piatto ! Un bacio grande, e buona serata !

    RispondiElimina
  37. hai ragione, anche per me ricercare ricette tradizionali è molto gratificante, far tornare alla luce delle ricette quasi dimenticate,un'insalata molto particolare, un bacione

    RispondiElimina
  38. bellissima iniziativa che seguirò volentieri, e complimenti per la ricetta non la conoscevo affatto...la cipolla non manca mai nella mia cucina e mio marito la adora anche cruda , ma credo che non rifiuterà anche la tua versione, grazie di aver condiviso questa delizia tanto buona per la salute !

    RispondiElimina
  39. E' importante rispettare le tradizioni culinarie, così queste buone cose non vanno perse e vengono tramandate. Mi incuriosisce molto la tua preparazione, le cipolle con quella salsa vinaigrette devono essere molto gustose! Ti auguro una buona serata.

    RispondiElimina
  40. Eh, eh le bionde sempre prima....
    anche tu sei bionda o sbaglio?
    Ottima ...adoro la cipolla e poi fa davvero molto bene...terrò presente!
    bacioni!

    RispondiElimina
  41. Great post. Nice atmosphere on your blog. I like it here. ;]
    Feel free to visit my blog. New images.
    If you like my picture like me on the fan page: https://www.facebook.com/pages/In-another-light/413836138693856
    I will be extremely grateful.

    Have a nice day. Yours. ;)

    RispondiElimina
  42. E le cipolle oltre che nella tua regione sono tanto presenti anche nella mia cucina. Le adoro (cotte)... Non posso che amare anche questa tua ricetta sfiziosa e soprattutto... della tradizione. Un abbraccio grande. E' un piacere continuare il viaggio con te.

    RispondiElimina
  43. COMPLIMENTI
    e un grande GRANDISSIMO in bocca al lupo!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Il banner è bellissimo e vi auguro un viaggio bello e ricco e devo dire che con questo argomento e la tua insalata di cipolle (che in Calabria apprezziamo tanto) Hai iniziato proprio bene
    Un bacione dolce Artù e buona settimana

    RispondiElimina
  44. Anche la tua ricetta arriva da lontano, dalla cucina della nonna e mi fa piacere tu l'abbia ritrovata in un testo, non che questo aggiunga valore, per me era già perfetta data dalla tua nonnina!!

    Ma lo sai che non ho mai mangiato le cipolle così?
    E' un piatto che mi riporta alla cucina povera del nostro passato.

    Che bella questa nuova avventura!!! ;)

    RispondiElimina
  45. Ciao Michy, che bello essere di nuovo qui tutte insieme! sei la prima da cui passo e questo profumino di cipolle mi apre ad una visita guidata in un mondo di meraviglie! Sono stanca è stata una giornata pesante, ma le nostre cucine mi tireranno su. Bacione alla prossima

    RispondiElimina
  46. Grazie per questo post ricco di tante notizie informative. Un bacione

    RispondiElimina
  47. Eccola la mia amica Artù!!!! Lei è sempre pronta a creare piatti magnifici!!!Inori alla grande la tua terra meravigliosa!E per me che amo le cipolle è una vera leccornia!!!!un bacione e...evviva l'Italia nel piatto!

    RispondiElimina
  48. ottima.....bellissima la nuova rubrica,in bocca al lupo ragazze:)

    RispondiElimina
  49. cipolle amate o odiate, io le amo anche in questa meravigliosa insalata :-) un abbraccio, Ros

    RispondiElimina
  50. Quanto ci piacciono le cipolle, bellissimo il tuo piatto!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  51. Adoro le cipolle,queste devo provarle al più presto.Buona serata!

    RispondiElimina

Pubblicherò i vostri commenti appena possibile! NON ALLARMATEVI SE NON LI VEDETE...spesso li pubblico una volta alla settimana! GRAZIE!!!!

ATTENZIONE:
Non verranno pubblicati i commenti lasciati da utenti anonimi che non si firmano! grazie per la comprensione.