sabato 19 luglio 2014

Pomodori della nonna | Cucina Piemontese

Pomodori della nonna
I pomodori e il Piemonte.
La produzione di verdure nel vasto territorio piemontese rende omaggio a qualsiasi stagione e a qualsiasi varietà. Moltissime sono le preparazioni dove è comunque presente anche marginalmente il pomodoro, sughi per primi piatti, secondi, salse, antipasti....
Sappiamo tutti che il pomodoro è nativo delle americhe e devo dire che ormai è entrato con tutti gli onori del caso nelle cucine italiane e sembra che faccia parte della nostra terra da sempre!
Noi,gruppetto di amiche blogger, come sempre abbiamo deciso di trattare nel nostro appuntamento mensile l'argomento che ci lega alla stagione e soprattutto puntiamo alla semplicità e replicabilità delle nostre idee. Quindi oggi si parla di:

 Pomodori

Eccoci con le nostre proposte:

Lombardia: Carote al pomodoro da Carla di "Le delizie della mia cucina"
Friuli Venezia Giulia: Zuppa asburgica di pomodoro da Stefania di "Nuvole di farina"
Piemonte: Pomodori della nonna (qui da me)
Calabria: 'nzalata i pummadori e patate da Giovanna di "Pasta e non solo"
Toscana: la frissoglia da Ilenia di "Senti che profumino"



Ci può essere un legame che ci tiene strettamente uniti nella tradizione delle ricette regionali? io credo proprio di sì!


Pomodori della nonna 
(ricetta tratta e modificata a mia discrezione dal ricettario "La cucina piemontese"

ingredienti
5 pomodori maturi (io ho usato varietà rio grande biologica)
50 gr di pangrattato
50 gr di parmigiano grattugiato
uno spicchio di aglio (io aglio in granuli Tec Al)
prezzemolo tritato (dal mio giardino)
sale (fleur de sel de Camargue)
pepe nero
olio di oliva



procedimento

  • Tagliare a metà i pomodori, privarli dei semi e lasciare scolare bene
  • Mescolare in una ciotola il pangrattato, il formaggio e l'aglio, aggiustare di sale e pepe
  • Farcire i pomodori con il composto ed adagiarli in una pirofila da forno ben oleata.
Pomodori Piemotesi della nonna

  • Cuocere circa 10 minuti a 180°C. Eventualmente coprire con foglio di carta forno o alluminio se vi sembra che asciughino troppo. (*)
  • Cospargere di prezzemolo tritato prima di servire in tavola. Consiglio di servire caldi


(*) nel mio caso, i pomodori non erano ancora molto maturi ed ho portato il tempo di cottura a 20 minuti in modo da lasciarli ammorbidire bene



Questo tipo di pomodoro farcito si presta come delizioso aperitivo o antipasto, ma si può presentare come contorno in una cena estiva, e sicuramente farete un figurone!
Se vi fa piacere vi consiglio anche una ricetta di pomodori ripieni alternativa, Tomatiche a la piemonteisa.

Ricetta tipica del Piemonte

Vi comunichiamo che le nostre ricette tipiche della tradizione ritorneranno a settembre con tante nuove ed interessanti proposte.

Seguiteci comunque nei nostri blog...perché noi vi terremo compagnia per tutta l'estate!!!

21 commenti:

  1. E' uno dei piatti tuoi a cui sono più legata (l'altro è l'uovo vegano), il motivo è semplice me li hai descritti entrambi guardandoci negli occhi.
    Mi piacciono questi pomodori, sono golosi, riempiono il pancino e ci fanno spendere poco, cosa da tenere ben presente visto i tempi di magra che viviamo tutti. Poi pensa tra poco meno di 11 mesi potrà mangiarlo anche Francesco

    RispondiElimina
  2. è uno stuzzichino gustoso ma anche molto carino. Bravissima come sempre.

    RispondiElimina
  3. Sono buonissimi. Anche a casa mia li mangiavo spesso, da piccola, e ne ero veramente ghiotta!

    RispondiElimina
  4. non solo come contorno possono fare un bel secondo piatto molto profumato

    RispondiElimina
  5. Mi piace moltissimo quest'idea, la copio di sicuro da replicare con i primi pomodori dell'orto ^_^
    Grazie e buon we <3

    RispondiElimina
  6. Deliziosi! Li ho scoperti anche io da poco e ora li adoro!!

    RispondiElimina
  7. Semplici e deliziosi questi pomodori li farò al più presto! !! Questo nostro appuntamento regionale mi piace davvero mi sta facendo appassionare alla cucina delle vostre e della mia regione! !! Un bacione Michela

    RispondiElimina
  8. Pomodori evergreen ! deliziosi e saporiti ! complimenti per la ricetta !

    RispondiElimina
  9. CHE BUONI, QUANTI RICORDI LEGATI A QUESTI POMODORI, PROPRIO COME LI CUCINAVA MIA NONNA LUCIA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  10. Mi piacciono i pomodori e ripieni come i tuoi sono ancora più gustosi!

    RispondiElimina
  11. Deliziosi. Di questi sarei capace di mangiarne a crepapelle!!! Un abbraccio "doppio" cucciola!

    RispondiElimina
  12. w la cucina della nonna! ottimi pomodori,
    baci Su

    RispondiElimina
  13. Carissima, anche le ricette di questa uscita me le sono segnate tutte, e naturalmente anche questi tuoi pomodori, simili ma non uguali a quelli che faceva anche la mia nonna :)
    Un bacione

    RispondiElimina
  14. semplici e dal buon gusto mediterraneo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  15. Ciao Michy, immagino quanto sarai indaffarata con il piccolo, ma vedo che la buano cucina non manca! E' sempre un piacere sentirti, bacioni a presto

    RispondiElimina
  16. Quanto mi piacciono queste ricettine regionali, grazie!!!!

    RispondiElimina
  17. Buonissimi e golosissimi! Complimentiiiii
    Ti abbraccio
    ciaoo

    RispondiElimina
  18. Buonissimi e veloci da fare! Quanto mi piacciono i tuoi saporiti pomodori! Grazieeee
    Ti abbraccio
    ciaoo

    RispondiElimina
  19. Non importa se il tempo passa e io sono purtroppo lontana.. ti porto nel cuore dove ti trovo vicina. Sempre. Un abbraccio principessa, spero che tutto vada meravigliosamente nella tua vita <3 Questi pomodori sono unici, come tutto ciò che prepari. <3

    RispondiElimina
  20. Che bell'idea questi pomodorini! Semplicissima ma super saporiti! Un'idea per gli apertitivi estivi!

    RispondiElimina

Pubblicherò i vostri commenti appena possibile! NON ALLARMATEVI SE NON LI VEDETE...spesso li pubblico una volta alla settimana! GRAZIE!!!!

ATTENZIONE:
Non verranno pubblicati i commenti lasciati da utenti anonimi che non si firmano! grazie per la comprensione.